Servizi di smaltimento

Hudson Technologies Europe (HTE) gestisce i fluidi refrigeranti che giungono a fine vita oppure sono soggetti allo smaltimento obbligatorio. In entrambi i casi, i gas refrigeranti in oggetto devono essere smaltite in conformità alle leggi europee e nazionali. In queste situazioni HTE interviene garantendo la corretta gestione dello smaltimento dei gas refrigeranti, che inizia dal recupero presso l’utilizzatore finale, prosegue con il trasporto al Centro di Raccolta, a cura di un’impresa autorizzata, con le analisi chimico-fisiche volte a determinare quali saranno i successivi trattamenti a cui assoggettare le sostanze e termina con la rigenerazione oppure l’avvio all’incenerimento. Per assicurare la corretta gestione dell’intero processo di smaltimento di gas refrigerante, HTE presta assistenza ai propri clienti individuando idonei trasportatori iscritti all’Albo Gestori Ambientali, offrendo assistenza alla compilazione del Formulario Identificazione Rifiuti (FIR) e, in generale, suggerendo al cliente le corrette modalità per l’adempimento delle prescrizioni di legge. Durante l’intero processo presso l’impianto di Avezzano e in tutti i passaggi intermedi del rifiuto, saranno effettuate le analisi sul rifiuto e seguite le procedure espresse nel D.Lgs. 152/2006. Un caso particolare riguarda i refrigeranti destinati necessariamente alla termodistruzione. E’ il caso, ad esempio, dei clorofluorocarburi (CFC): questi gas sono da tempo banditi dalla legge in quanto ritenuti responsabili della lesione della fascia di ozono. Queste sostanze sono ancora presenti in schiume o all’interno di elettrodomestici, questi ultimi sono conosciuti come RAEE Raggruppamento 1. HTE è in grado di gestire il servizio di smaltimento di questi fluidi refrigeranti direttamente, prelevando i rifiuti dagli impianti di recupero, fornendo contenitori adeguati e trasporti dedicati e conferendo le sostanze agli impianti di incenerimento. HTE è iscritta al Albo Nazionale Gestori Ambientali e, grazie all’esclusivo accordo con il Centro di Raccolta AutorizzatoSafety Hi-Tech“, è in grado di trattare tutti i rifiuti con codici CER 14.06.01* (Clofluorocarburi, HCFC e HFC) oppure CER 16.05.04* (gas in contenitori a pressione – compresi gli Halon – contenenti sostanze pericolose).